Follow by Email

martedì 16 agosto 2011



Siamo alle solite: due si incontrano, lei fa inizialmente la vezzosa, lui le sta dietro (nemmeno troppo) e velocemente sono prede di una folle passione. A fare l'intreccio nemici familiari, genitori che si oppongono, vili traditori. Poi conventi come luoghi di tortura, boschi come cimiteri di suicidi, a ogni impiccato il proprio albero. Gli ostacoli e gli scenari sono frutto di pensieri e paure, forse niente di tutto era reale. Vivranno anche questa volta per sempre felici e contenti. Finché morte non li separi.

buy posters and art prints

Nessun commento:

Posta un commento